Show simple item record

1978-01-01Teil eines Buches DOI: 10.18452/9176
Limiti della critica sociale nella novellistica: Decameron - Heptaméron -Novelas ejemplares
dc.contributor.authorBrockmeier, Peter
dc.contributor.editorMazzoni, Francesco
dc.date.accessioned2017-06-17T00:16:02Z
dc.date.available2017-06-17T00:16:02Z
dc.date.created2006-04-06
dc.date.issued1978-01-01
dc.identifier.isbn88-222-1224-X
dc.identifier.urihttp://edoc.hu-berlin.de/18452/9828
dc.description.abstractLa rappresentazione piacevole e istruttiva delle virtù e dei vizi nel "Decameron" e nell’ "Heptaméron" rivela il punto di vista di un gruppo sociale dominante, cioè del popolo grasso fiorentino e della nobiltà di corte francese.La cornice stabilisce i limiti della critica della società, cioè i limiti della rappresentazione relativistica delle virtù e dei vizi: la cornice ha la funzione di disegnare inequivocabilmente la prospettiva ideologica del gruppo sociale dominante, cioè dei novellatori. È funzione della cornice mettere a disposizione del lettore alcune categorie formali e semantiche che gli permettono di sintetizzare l'abbondanza degli esempi contraddittori. La rinuncia del Cervantes a dare una cornice alle sue novelle attesta la non-identità della coscienza estetica dello scrittore e dell'ideologia di un qualsiasi gruppo sociale. Il distacco dello scrittore dalle esperienze particolari di un determinato stato o gruppo sociale si concretizza esteticamente nella composizione estremamente disgiuntiva e antitetica delle novelle. Le antinomie non sono più conciliate da un determinato contenuto ideologico ma sono arbitrariamente annullate dal caso.ita
dc.language.isoita
dc.publisherHumboldt-Universität zu Berlin
dc.rights.urihttp://rightsstatements.org/vocab/InC/1.0/
dc.subjectBoccacciager
dc.subjectDecameronger
dc.subjectHeptaméronger
dc.subjectNovelas ejemplaresger
dc.subjectCervantesger
dc.subject.ddc850 Literaturen in italienischer, dalmatischer, rumänischer, rätoromanischer, sardischer, korsischer Sprache
dc.subject.ddc800 Literatur (Belletristik) und Rhetorik
dc.titleLimiti della critica sociale nella novellistica: Decameron - Heptaméron -Novelas ejemplares
dc.typebookPart
dc.identifier.urnurn:nbn:de:kobv:11-10062363
dc.identifier.doihttp://dx.doi.org/10.18452/9176
dc.contributor.lecturerMazzoni, Francesco
local.edoc.container-titleIl Boccaccio nelle culture e letterature nazionali
local.edoc.pages11
local.edoc.type-nameTeil eines Buches
local.edoc.institutionHumboldt-Universität zu Berlin
local.edoc.container-typebook
local.edoc.container-type-nameBuch
local.edoc.container-publisher-nameLeo S. Olschki
local.edoc.container-publisher-placeFlorenz
local.edoc.container-firstpage149
local.edoc.container-lastpage159
dc.description.versionPeer Reviewed

Show simple item record